Al momento stai visualizzando Guida a come riconoscere un paio di Timberland originali

Guida a come riconoscere un paio di Timberland originali

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Tips
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Quando si acquista un capo d’abbigliamento, specie se si tratta di capo firmato, o un paio di scarpe, come potrebbero essere delle Timberland, può sorgere un dubbio: saranno originale oppure no? Di voci, del resto, ne circolano tante e, in alcuni casi, prezzi particolarmente allettanti potrebbero far sorgere più di un dubbio. Dunque, come riconoscere un paio di Timberland originali? In questo articolo cercheremo di capire come verificare l’originalità delle mitiche scarpe Timberland.

I trucchi per scoprire se state acquistando un paio di Timberland originali

Qualsiasi modello di scarpe Timberland rappresentano vere e proprie icone della moda casual. Per questa ragione, molto spesso sono imitate da chi non si fa scrupoli a falsificare un brand e tutto il know-how che i suoi legittimi proprietari hanno portato al suo interno con grandi sacrifici. Per aiutarvi a riconoscere delle Timberland originali abbiamo realizzato questa breve guida, che vi aiuterà a verificare, passo dopo passo, quali sono gli indicatori della genuinità delle vostre scarpe.

Timberland originali: attenzione alle cuciture

Spesso, per valutare l’originalità di un capo o di un paio di scarpe, è necessario prestare attenzione ai dettagli. Uno degli indicatori dell’originalità delle vostre Timberland, infatti, è proprio nelle cuciture delle calzature. Gli originali Timberland, infatti, sono cuciti con precisione e attenzione: il risultato, quindi, sarà regolare, ogni punto sarà equidistante e la cucitura risulterà complessivamente diritta su tutto lo stivale. Anche il filo utilizzato per la cucitura, trattandosi di materiali di elevata qualità, non risulterà mai sfilacciato o tirato e di colore bianco brillante. Viceversa, stivali non originali Timberland potrebbero presentare cuciture disordinate e incoerenti, con colori che possono variare dall’originale colore Timberland.

Occhio all’occhiello, sta tutto nella forma

Anche gli occhielli delle Timberland originali possono rivelare eventuali contraffazioni. Gli occhielli originali si presentano lucidi e ben puliti. Le loro fattezze esterne saranno caratterizzate da un foro passante, ben definito, e da un bordo esagonale esterno, che rappresentano molto spesso un elemento di difficile contraffazione. All’interno l’andamento delle forme saranno leggermente bombati. Anche la cucitura degli occhielli, che si trova nella parte interna dello stivale, può indicare la sua originalità: gli scarponcini Timberland, infatti, hanno cuciture interne di qualità pari a quelle della tomaia.

Le originali suole Timberland: ecco come riconoscerle

Un elemento distintivo delle Timberland originali sono le suole. Come risaputo, infatti, sin dalla loro nascita, questi scarponi si sono contraddistinti per l’innovativo processo di produzione delle suole, che consentiva un migliore grip anche su fondi sdrucciolevoli. Ancora oggi, le suole originali Timberland offrono materiali di elevatissima qualità e, pertanto, queste possono fornire dettagli molto interessanti sulla realtà dello stivale. La gomma utilizzata per gli originali stivali Timberland è una gomma di elevata qualità, che non presenta striature, linee o altre incoerenze. Degli stivali contraffatti, invece, potrebbero presentare segni di incoerenza e, in linea di massima, gomme economiche tendono a lasciare segni. Anche i loghi riportati sulla suola potrebbero non coincidere con quelli originali della casa.

 

Ora che conoscete questi trucchi, non vi resta che andare a caccia delle vostre prossime Timberland, naturalmente originali. Ovviamente, un consiglio sempre valido, è quello di rivolgervi a un negozio Timberland certificato, che garantisca l’originalità del prodotto.

Lascia un commento